LinkedIn: alcune regole per essere notati

Su LinkedIn, finire nella rete dei recruiter non è semplice. Seguendo delle piccole regole, potrete però far risultare il vostro profilo più appetibile.

Su LinkedIn, finire nella rete dei cosiddetti “recruiter” per ottenere un nuovo posto di lavoro non è semplicissimo come si potrebbe pensare. Gli iscritti alla piattaforma sono milioni e, di conseguenza, anche i curriculum che i selezionatori si troveranno davanti di volta in volta. Tuttavia, seguendo delle piccole e semplic regole, potrete fare in modo che il vostro profilo risulti più appetibile.

Aggiornare il profilo LinkedIn è fondamentale per due aspetti:

  • Stai cercando nuove opportunità lavorative
  • Vuoi farti notare sulla piattaforma

Ecco alcune semplici regole per aggiornare il tuo profilo LinkedIn:

1. Compilare la sezione Riepilogo

La sezione Riepilogo di LinkedIn è il tuo biglietto da visita. È quella visibile al primo impatto. Scrivi chi sei, che traguardi hai raggiunto e che obiettivi hai.

2. Scegliere la giusta foto del profilo

I profili con foto hanno più possibilità di emergere nelle ricerche. A patto che si scelga la giusta foto. No a foto sgranate, in discoteca o con il vostro gatto. Quelle tenetele per Instagram, al massimo (quelle sgranate neanche per quello).

3. Inserire la città

Molto spesso, le ricerche vengono svolte in base alle città. Se non la inserisci, stai perdendo un’opportunità.

4. Inserire e aggiornare i propri studi

Background scolastico e universitario sono indispensabili per tracciare il vostro profilo. Come anche corsi di aggiornamento, attestati, etc.

5. Specificare il settore di appartenenza

Lavori nel digital? Sei un insegnante? Scrivilo. Ti sarà utile sia per incrementare le tue possibilità di trovare una nuova posizione, sia per essere trovato da altri professionisti del tuo settore e stabilire dei collegamenti che ti portino valore e nuove opportunità.

6. Inserisci le tue skills

Tutte. Anche quelle che credi siano meno importanti o poco rilevanti. Chi traccia il tuo profilo professionale ha bisogno di ogni minimo dettaglio per capire che sta cercando proprio te.

Dai un’occhiata al mio profilo LinkedIn!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.